Martedì, 13 Novembre 2018

M Museo del fischietto

Museo del fischietto in terracotta "D. Divella"

Istituito nel 2004, il Museo del Fischietto in terracotta è intitolato al pioniere dell’industria locale e capo dell’omonimo pastificio per diversi decenni, sponsor della Festa di Sant’Antonio Abate e del Concorso nazionale del Fischietto in Terracotta “Città di Rutigliano” dal 1989. La collezione raccoglie tutti i fischietti vincitori dei concorsi che si sono succeduti dal 1989 ad oggi, le opere segnalate e quelle donate dagli stessi autori all’istituzione. Tutti i manufatti in argilla esposti nel museo per essere chiamati fischietti e per essere ammessi all’annuale concorso devono essere dotati di un dispositivo sonoro modellato a parte e applicato al temine della costruzione del soggetto raffigurato. Il percorso espositivo, diviso in sei aree tematiche, è stato concepito come un viaggio nel mondo della tradizione figula artigianale rutiglianese e non solo, data ormai la rilevanza del concorso a livello nazionale, alla scoperta delle forme, dei simboli e dei rituali, in un costante dialogo tra passato e presente. I manufatti esposti rappresentano una ricca carrellata di soggetti umani ed animali, ritratti spesso nei loro aspetti più folkloristici, talvolta comici, tutti accomunati da uno spirito satirico e irriverente insito nell’usanza che fa coincidere la festività di Sant’Antonio Abate, il 17 gennaio, con l’inizio del carnevale.
Numerosissimi, per questo, sono i volti di personalità del mondo civile, politico e religioso locale, riproposti in maniera caricaturale. Anche gli animali sono legati alla festività di Sant’Antonio Abate, venerato quale protettore degli animali domestici e tutt’oggi onorato con un corteo storico e con la tradizionale benedizione degli animali che richiama curiosi e partecipanti da tutti i paesi vicini. Il soggetto animale più rappresentato è il gallo, simbolo di forza e virilità. Un galletto in terracotta cavalcato da un cupido è stato rinvenuto peraltro in una tomba di c.da Castiello ed è databile al V-IV sec.a.C.: pur mancante del fischietto, forse andato perduto, esso viene considerato da molti studiosi il prototipo degli odierni “galli-fischietti”.
Il fischietto nasce, quindi, come un oggetto povero, un giocattolo per i bambini, erede degli antichi TINTINNABULA romani, prodotto dagli artigiani locali soprattutto nei periodi invernali, quando era difficile poter lavorare con l’argilla per fare tegami e pignatte, che rappresentavano la produzione principale delle botteghe locali.

Le botteghe a marchio DE.CO

ART.IDEA di Leonardo Valentini
Via Le more, 43
Tel 080/4770498 347 5208741
leonardovalentini1@virgilio.it

LABORATORIO D’ARTE di Francesco Laforgia
P.zza Cesare Battisti, 4
Tel. 349 3933170
pizzicafrancesco@hotmail.it

LA BOTTEGA DELLA TERRACOTTA di Moccia-Pagliarulo
Via Gen. Della Chiesa, 14
Tel. 0804768373 346 4111918
info@mocciaterrecotteit
www.mocciaterrecotte.it
www.artemoccia.it

LA NOSTRA TERRA di Gallo Maria
Via Carlo Collodi, 31
Tel. 0804770077 349 3245125
pultinac@yahoo.it
IL COCCIOROSSO di Filippo Lasorella
Via V. Chiaia, 67
Tel. 0804762727 347 0934077
cocciorosso@alice.it

LA TERRA ROSSA s.n.c. di Patrizia Capasso
Via Purgatorio, 33/35
Tel. 0804037686 345 7929325
patriziacapasso62@gmail.com

GIUSEPPE ANTONIO SAMARELLI
Via Noicattaro, 245
Tel 0804761437 347 9933322
info@terrecottesamarelli.it

TERRECOTTE RUDIAE
Via Noicattaro, 173
Via M. Troiano, 14
Tel. 0804769793 3402850330
info@terrecotterudiae.it
www.terrecotterudiae.it

Associazione Turistica

Pro Loco di Rutigliano

Via Leopoldo Tarantini, 28
Rutigliano (BA), 70018, Italy

Email: info@prolocorutigliano.it
Tel: +(39) 320 90.41.603